Ubisoft: ecco Sam, l’assistente di gioco personale

Anche i videogiocatori potranno contare su un proprio assistente virtuale, pronto a dispensare consigli a tutti coloro che vorranno immergersi ancora di più nel panorama videoludico offerto da Ubisoft.

Giunge nella giornata di oggi supportato anche dal trailer che potete vedere qui sotto, l’annuncio di Ubisoft riguardo Sam, il primo assistente di gioco personale.

Integrato nell’app Ubisoft Club, Sam avrà accesso completo a tutti gli aspetti che caratterizzano il profilo virtuale di un giocatore: liste giochi, achievements, amici e tanto altro, così da poter migliorare il più possibile l’esperienza di gioco.

A gestire le interfacce di comunicazione e caratterizzare la “personalità” di Sam, sarà la Google Cloud’s Dialogflow Enterprise Edition, una tecnologia che aiuterà ad interfacciarci al meglio con il nostro assistente virtuale.

Secondo quanto dichiarato da Stephanie Perotti, vicepresidente dei servizi online di Ubisoft:

La nostra ambizione è di creare un servizio innovativo e utile per i giocatori, un assistente che li conosca e li aiuti a ottenere sempre di più dalla loro esperienza di gioco. Sam garantisce un’esperienza più personalizzata per i nostri fan e garantisce quello di cui hanno bisogno in minor tempo. Ciò gli permetterà di spendere meno tempo nel cercare informazioni e più nel giocare Incorporare la Google Cloud’s Dialogflow Enterprise Edition ci ha aiutato a lavorare in modo dinamico al fine di soddisfare più velocemente i nostri clienti.

Grazie a Sam quindi avremo ad esempio la possibilità di avere in breve tempo notizie su un gioco di prossima uscita, oppure sapere cosa ne pensa la community riguardo gli ultimi aggiornamenti del nostro gioco preferito.

Tuttavia ci toccherà aspettare ancora un po’: Sam infatti è attualmente disponibile solo in Canada in una versione open beta, ma già nei prossimi mesi Ubisoft potrebbe iniziare a rendere disponibile la nuova feature in altri paesi.

Fonte

Andrea Costagliola

"per vivere bene il segreto è dedicare venti minuti al giorno ai problemi che rendono difficile la tua vita. Io in quei venti minuti mi faccio un pisolino."