Once Upon a Time in Hollywood: Al Pacino confermato nel cast

Dopo innumerevoli voci di corridoio, la conferma.

 
La notizia risale a giusto qualche giorno fa. Dopo rumors che aleggiavano da tempo, infatti, la presenza di Al Pacino nel cast pluri-stellare del nuovo film di Tarantino è certa. Vestirà i panni di Marvin Schwarz, l’agente di Rick Dalton (ex attore western, interpretato da Leonardo DiCaprio), in una Hollywood del 1969, tra luci e ombre del business cinematografico. 
 
 
Altre star confermate sono Margot Robbie, nelle fattezze di Sharon Tate (attrice vittima di Charles Manson nel ’69), Brad Pitt nel ruolo dello storico stuntman Cliff Booth, ed infine Burt Reynolds, in questo film George Spahn, proprietario del ranch dove viveva la Famiglia Manson in quegli anni. Altre star, di cui però ancora non si conoscono i ruoli, sono ZoëBell, Tim Roth e Kurt Russel.
 
 
Con un budget gigantesco, la data di uscita fissata per la pellicola è il 9 agosto 2019, esattamente 50 anni dopo l’eccidio di Cielo Drive, ove perse la vita Sharon Tate. Insomma, dati gli indizi, ci aspettiamo un film di tutto rispetto che, per molti versi, seguirà una narrazione alla Pulp Fiction. Rimarremo in attesa di nuove informazioni, fateci sapere nei commenti cosa ne pensate!

Marco Carratore

Ex impiegato dell'industria videoludica, appassionato di cinema, avido lettore e conl'hobby della scrittura da più di 10 anni. Cresciuto a pane e Internet, adoro da sempre l'universo nerd e geek, scriverne è il sogno che si avvera.