Nintendo Direct: notizie importanti e riflessioni sul futuro

Annunciati remake, date, Amiibo e molto altro.

Ieri sera alle 23 ore italiane, si è tenuta la Nintendo Direct. La conferenza è stata divisa in due parti, una dedicata a Nintendo 3DS e una riguardante Nintendo Switch. Per quest’ultima console ci sono molte notizie rilevanti, ma andiamo con ordine.

Nintendo 3Ds

Confermate le classiche IP Nintendo: partiamo da Wario Ware Gold, solita raccolta di minigiochi che stavolta ne conta ben 300 (risultando di fatto il titolo della saga più grande di sempre). In uscita il 27 luglio 2018.

Mario Ware Gold

Ritroviamo Mario & Luigi: viaggio al centro di Bowser, un classico per Nintendo Ds che, stavolta, può contare anche su un contenuto aggiuntivo che allargherà il già ricco titolo con le avventure di Bowser Junior. Verrà rilasciato nel 2019. 

Tra due settimane esatte, invece, sarà disponibile Detective Pikachu con Amiibo extra large del Pokémon giallo. Questa nuova vicenda ci vedrà nei panni di un esemplare del Pokémon più famoso di tutti intento a risolvere il mistero che affligge Ryme City con l’ausilio di Tim, un apparentemente comune ragazzino.

Ed ora il pezzo forte per Nintendo 3Ds: il remake di Luigi’s Mansion. Per quei pochi che non abbiano mai sentito di cosa si tratta, Luigi’s Mansion è uno dei classicissimi per Nintendo GameCube nel quale vestiremo i panni di Luigi intento a salvare Mario, prigioniero in una casa stregata. Vi state chiedendo come? Ma è ovvio, con un fantastico aspirapolvere. Ad arricchire l’esperienza ci sarà la nuova modalità Boss Rush. Arriverà quest’anno.

Luigi's Mansion

Traendo le giuste conclusioni, capiamo che Nintendo, con questo Direct, ci conferma nuovamente due convinzioni della casa nipponica. La prima è che Switch, seppur anche portatile, non sostituirà, per il momento, Nintendo 3Ds che fa da padrona – anche per l’assenza di grossi rivali – in questo mercato. La seconda è che proprio la gloriosa consolle ormai quattordicenne, rivisitata più volte, non è ancora pronta a terminare il suo corso. Saranno questi i suoi ultimi grossi calibri? Difficile da dire. Di certo c’è che il Ds ci ha regalato capitoli indimenticabili dei franchise più noti come Pokémon Diamante/Perla e nuove IP come Nintendogs. Attendiamo, dunque, un tramonto più intenso e passionale che – confidiamo – Nintendo non ci farà mancare.

Nintendo Switch

Nintendo Switch

Diamo ora spazio alle news più gustose del Nintendo Direct. Cominciamo con Octopath Traveller: sono stati rivelati due nuovi personaggi giocabili Tressa e Alyn. Entrambi hanno una classe speciale e a proposito di classi, ci è stato annunciato che ne avremo due per ogni personaggio, una iniziale e una che ci verrà assegnata in battaglia. Nel Direct ci viene mostrata anche una opulenta Versione Speciale disponibile nei negozi a partire dal 13 luglio, data di uscita del GDR di Square Enix.

Proseguendo nel nostro viaggio nella Nintendo Direct ci troviamo nei pressi di Lordran, la terra di Lord Gwyn nell’universo di Dark Souls. Il titolo uscirà il 25 maggio 2018. Per i collezionisti ed appassionati sarà disponibile anche un Amiibo di Solaire of Astora che ci permetterà di utilizzare la gesture “Praise the Sun” a piacimento.

Solaire of Astora Amiibo

Catapultiamoci, ora, nel mondo dello sport con Mario Tennis Aces. Veniamo quindi bombardati di informazioni: più di quindici personaggi giocabili, fino a quattro giocatori contemporaneamente, tornei 1 vs 1 prima del lancio. Però il focus è puntato sul gameplay e allora via di spiegone su colpi, mosse e abilità speciali. Il gioco sembra entusiasmante e sarà possibile utilizzare i joy-con come i vecchi controller del Nintnedo Wii, come fossero racchette. Tutto meraviglioso, sembra proprio che Nintendo voglia rimediare al passabile Mario Tennis per Wii U. Il nuovo gioco verrà rilasciato il 22 giugno 2018.

Gran finale

Vi sareste accontentati di tutto ciò che vi abbiamo riportato finora? Starete pensando: “infondo è un Nintendo Direct, non l’ E3”. Giusto, giustissimo, ma manca qualcosa. Non è forse vero che si vociferava di un arrivo decisamente inaspettato di crash su Nintendo Switch? Quelle voci sono realtà. Crash Bandicoot Nsane Trilogy vedrà la luce anche su Switch il 10 luglio 2018. Il gesto non passa inosservato. Una delle più celebri mascotte di PlayStation passa, almeno questa volta, anche alla casa di Kyoto. Fragorosa bomba di mercato come anche l’annuncio dei porting di Undertale, Little Nightmares, South Park: scontri diretti, Okami in HD e di altri titoli traghettati dal più sfortunato Nintendo Wii U come Captain Toad: treasure tracker e Hyrule Warriors in definitive edition. Nintendo vuole spodestare Sony nel mercato delle home-consolle, o almeno è questo quello che risalta agli occhi: tanti i giochi di grande successo che si stanno trasferendo lentamente anche su Nintendo Switch.

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy

Non vi basta ancora? Splatoon 2. Verrà rilasciata ad aprile la versione 3.0: più di 100 nuovi oggetti, nuovi livelli, un nuovo rango da raggiungere. Annunciata anche una ricca espansione per il single player: Octo Expansion. questo è l’anno del polpo, no? E allora Nintendo ce lo propone come contorno del delizioso piatto di Splatoon 2. Ci saranno sviluppi della storia e aggiornamenti sui personaggi. Lo attendiamo per questa estate, il pass sarà in vendita sul Nintendo eShop.

Infine qualcosa di totalmente insapettato: a un minuto e sedici secondi dalla fine inizia un piccolo trailer che si conclude nel modo migliore possibile, annunciando uno dei titoli più attesi su Nintendo Switch: SUper Mario Smash Bros. Lo vedremo nel 2018.

Francesco Loschiavo

Nato a Matera, scopro prima il mondo dell'animazione e dei fumetti e successivamente quello videoludico. Gli anni passano e con loro le consolle: il parco titoli cresce e l'esperienza aumenta di gioco in gioco.