Esplode la batteria di un iPhone in un Apple Store a Zurigo

Dopo l’accusa di obsolescenza programmata di cui Apple è stata recentemente accusata, ecco un nuovo incidente in un Apple Store.

Intorno alle 10 di mattina del 9 gennaio un dipendente si è ferito alle mani durante la sostituzione di una batteria. In particolare, quest’ultima si è surriscaldata a tal punto da esplodere. Il dipendente ha riportato delle lievi ustioni, ma ha avuto bisogno di un intervento medico immediato. L’esplosione ha generato parecchio fumo, il che ha portato i Vigili del Fuoco ad evacuare il negozio allontanando circa 50 persone, compreso il personale.

L’incidente è probabilmente legato alla campagna di sostituzione delle batterie degli iPhone introdotta da Apple stessa per affrontare la questione aperta poche settimane fa sul calo di performance dei suoi device. La batteria difettosa, in ogni caso, è stata quindi ricoperta di sabbia di quarzo.

Fonte

Fabio Musso

Amo tutto ciò che esprime la propria fantasia (musica, disegno, fotografia), e amo condividere le mie idee.