Diciottesimo Humble Bundle per i videogiochi indipendenti

Si apre con questa settimana il diciottesimo Humble Bundle dedicato ai videogiochi indipendenti, vero motivo per cui queste offerte nacquero.

Come ogni settimana eccoci tornati nell’angolo in cui diamo uno sguardo alle nuove succulente offerte che ha da proporci Humble Bundle. Prima di addentrarci come sempre all’interno di ogni titolo proposto stavolta, vi ricordo che il sito sta festeggiando la primavera con una serie di sconti niente male direttamente sul loro negozio, che potete trovare a questo link. Ovviamente vi sarà necessario possedere un account Steam, GOG od Origin se vorrete riscattare ciò che acquisterete, ma ora passiamo al motivo per cui questo articolo è stato scritto. Si ritorna un po’ al classico con questo Indie Humble Bundle e infatti abbiamo i nostri soliti tre gradini, di cui il secondo andrà ad arricchirsi con nuovi titoli tra esattamente una settimana, cioè il 23/05 alle ore 20:00.

Iniziamo subito a parlare del primo trittico di giochi posti ad un dollaro:

  1. Ziggurat: è uno sparatutto in prima persona con elementi Rogue-lite in cui affronterete svariati dungeon generati proceduralmente. Il gioco è pieno di oggetti e quant’altro per il vostro personaggio garantendo sicuramente longevità in fatto di contenuti, ma soffre di ripetitività sul lungo andare.
  2. Windward: è un gioco arcade in cui dovrete commerciare e combattere a bordo del vostro vascello in un ambiente che ricorda i Caraibi dell’era d’oro della pirateria. Il titolo prevede una componente cooperativa e, sebbene si ispiri a fatti storici, per quanto riguarda i contenuti e i vari equipaggiamenti che potrete utilizzare per migliorare la vostra nave, sfocia poi nel fantastico, privilegiando il gameplay alla fedeltà storica.
  3. SteamWorld Heist: direttamente dai creatori di SteamWorld Dig, un videogioco tattico a turni in cui guiderete una ciurma di pirati spaziali in un’avventura piena di peripezie. La componente strategica è molto profonda e rende il prodotto interessanti per coloro che cercano una sfida e non un passatempo qualsiasi.

Il secondo scaglione è posto al prezzo di 6,64$ invece abbiamo tre titoli, più altri che verranno aggiunti tra una settimana:

  1. Kentucky Route Zero: si tratta di un’avventura punta e clicca con uno stile grafico minimale, ma estremamente accattivante. Diviso in cinque atti, che saranno compresi già di base con questo gioco dato che acquisterete assieme ad esso anche il Season Pass, Kentucky Route Zero vi porterà a scoprire i misteri celati dietro un’autostrada sotterranea del Kentucky e ai suoi abitanti. Il gioco trae ispirazione dalle più classiche avventure grafiche, ma anche dai più recenti titoli targati Telltale.
  2. Beholder: è un videogioco molto particolare che si basa completamente sulle scelte morali che prenderemo durante il suo corso. Infatti ci troveremo a vestire i panni di uno specie di spia che osserva i comportamenti dei cittadini e denuncia qualsiasi attività sospetta alla polizia, che farà pulizia senza pensarci due volte. Purtroppo non si tratta di un’attività moralmente giusta, dato che spesso e volentieri, oltre ad origliare e ad osservare attraverso le serrature, potremo fare irruzione come dei ladri nelle case altrui e sbirciare tra i loro oggetti per trovarne di illegali. Ambientato in quello che sembra l’inizio del novecento in uno stato dominato dalla dittatura, Beholder vi metterà di fronte a scelte dalla dubbia morale, costringendovi, se non avrete i nervi saldi, a sottostare al volere dello stato con la minaccia di morte.
  3. Goat Simulator: GOATY: c’è poco da dire su questo gioco che, all’epoca della sua uscita, fece grandissimo scalpore riuscendo a ritagliarsi addirittura una fetta di pubblico tra i maggiori youtuber del periodo. Benché l’unico suo scopo sia quello di portare caos negli scenari disponibili, con questo Humble Bundle potrete accedere ai vari DLC che negli anni sono usciti. Ogni DLC a modo suo fa da parodia ad alcuni tra i maggiori successi del momento, mostrando un lato satirico che non era presente al lancio.

L’ultimo gradino è interamente composta da Owlboy ed è acquistabile sborsando 13$. Non c’è molto da dire sull’opera sviluppata da D-Pad Studio, infatti si tratta di un piccolo capolavoro in quanto a cura nel dettaglio sia grafico che sonoro. Ogni oggetto, sfondo, personaggio e così via è stato disegnato con altissima attenzione ai particolari e raramente vi troverete di fronte a schermate con immagini fisse, nonostante le due dimensioni e il tema pixel art. Con anni di lavoro alle spalle, Owlboy è riuscito a dimostrare ancora una volta come anche i titoli indipendenti riescano a rimanere impressi nella mente dei videogiocatori più di molti tripla A.

Assieme ai videogiochi è compreso il solito coupon del 10% di sconto per l’Humble Monthly e le colonne sonore digitali di Kentucky Route Zero e di Owlboy.

Silvestro Iavarone

Classe 1993, studente universitario, che passa comunque ancora tanto e troppo tempo a videogiocare, nonostante tutto!

Lascia un commento