Texture: dal poligono all’opera d’arte

Le textures. Senza di esse, giochereste a dei giochi fatti di soli poligoni, probabilmente in scala di grigi, senza avere il minimo effetto d’impatto visivo, cosa che potrebbe accadere, per esempio, guardando un meraviglioso Crysis 3. Ma cosa sono queste textures? Sono tanto importanti per un videogames?

In effetti si. Ad esempio, guardate l’immagine qui sopra. Notate qualcosa di strano? Ebbene si cari lettori, la pavimentazione appare piatta, e difatti si noti come le rocce non siano composte da poligoni. E allora da che cosa sono composte? Sicuramente vi lascerà sorpresi sapere che ciò che compone la pavimentazione è non molto più di una semplice immagine. Difatti, una texture, è nientepopodimeno che una particolare immagine usata per “ricoprire” un qualsiasi poligono o insieme di essi e conferirgli diverse caratteristiche.

Per semplificare il concetto, pensiamo ad un poligono (un cubo di colore grigio) e ad una tovaglia, dove sopra alla quale è dipinta una pittura di Van Gogh. Immaginiamo ora di lasciar cadere questa tovaglia sopra al poligono in questione. Si, l’avete capito: di colpo il poligono si trasformerà in una sorta di “dipinto tridimensionale”, dove su ogni lato (escluso forse quello sotto, ma vale solo per il nostro esempio) si trova una parte del dipinto stesso.

Tornando all’immagine di prima, non solo il terreno è composto da texture (in questo caso è una particolare forma di texturizzazione chiamata “Tassellation“, ovvero si creano tantissime forme senza il bisogno di poligoni corrispondenti), ma anche una singola foglia, dove la texture, è quell’immagine che le conferisce l’aspetto che noi tutti conosciamo: il colore verde con la riga in mezzo; senza la texture, al contrario, sarebbe stata semplicemente una macchia grigia.

Visto che per la comprensione di questo articolo serve anche comprendere cosa sono i poligoni, vi rimando al nostro video dove vengono spiegati in maniera completa.

Spero che abbiate capito, e nel caso di incertezze, chiedete pure nei commenti!

 

About Rinaldo Coccia

Studente di giorno, nerd di notte, sconfiggo le forze malefiche del Blocco del Moltiplicatore e overclocko qualsiasi cosa mi capiti sottotiro. Amante della pizza, delle Macro, del dormire e del minimalismo ;D Sono anche un webdesigner, se vuoi fai un click qui sotto!

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+1
Ti potrebbe interessare