Miniguida: come overclockare schede Ati e Nvidia

L’overclock.
Il pallino di tutti i gamers, da quelli che hanno una scheda appena decente come il sottoscritto, e cercano di far andare Far Cry 3 o Crysis a qualche FPS in più, fino ad arrivare a coloro che hanno un Quad SLI di Titan e cercano di sfondare il limite massimo delle prestazioni.

Ma cos’è quest’overclock? E’ un procedimento che, tramite l’aumento della frequenza della nostra GPU di alcuni MHz (unità di misura che indica la velocità del processore), consente di “spingere” un po’ di più la scheda video, ovvero di fargli riuscire a elaborare più dati. Per fare un esempio, è un po’ come se due persone corrono a velocità diverse per lo stesso lasso di tempo: quella che corre a velocità maggiore percorrerà più kilometri dell’altra.
Con questa guida andremo a vedere come eseguire l’overclock sia su GPU Ati che Nvidia, facendovi risparmiare qualche soldo sul comprare nuovo hardware, ma tenete conto che è una procedura che potrebbe accorciare la vita della scheda video; inoltre sicuramente la vostra GPU sprigionerà più calore, è per questo motivo la guida è pensata solo per computer desktop (che comunque dovranno essere ben areati) . Essendo una procedura abbastanza rischiosa come avrete capito mi sento di dirvi che:

[alert type=”error” ]Attenzione: QDSS.it non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni conseguiti alla vostra GPU o al vostro computer. O anche alla vostra casa se prende fuoco qualcosa, non si sa mai.[/alert]
ati
Qui sotto troverete la breve procedura valida per per entrambe le schede, quindi che dire, buona lettura!

  • Per prima cosa, scarichiamo MSI Afterburner da qui;
  • Installiamo il programma;
  • Arrivati alla schermata principale, aumentiamo la frequenza del Core di 10 MHz di volta in volta;
  • Ripetiamo la stessa cosa anche per la frequenza degli Shader e per quella della memoria;
  • Fatto ciò, aumentiamo la velocità della ventola (fan speed) per aumentare il dissipamento di calore della nostra GPU.

Avete finito! Semplice no? Se per caso doveste avere qualche problema fatecelo sapere nei commenti!

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Rinaldo Coccia

Studente di giorno, nerd di notte, sconfiggo le forze malefiche del Blocco del Moltiplicatore e overclocko qualsiasi cosa mi capiti sottotiro. Amante della pizza, delle Macro, del dormire e del minimalismo ;D Sono anche un webdesigner, se vuoi fai un click qui sotto!

Un pensiero riguardo “Miniguida: come overclockare schede Ati e Nvidia

  • 9 luglio 2013 in 14:01
    Permalink

    credo che involontariamente, tempo fa, abbia overcloccato in maniera sbagliata la mia amd radeon HD 6490M… è implosa non aggiungo altro

Lascia un commento