Hi…tech! – La rubrica del Crowdfunding

Interessati al mondo del Crowdfunding, ma vi siete persi nei suoi meandri? Non vi preoccupate, ci pensiamo noi a portarvi le migliori novità!

Bentornati in una nuova puntata della rubrica di QDSS dedicata al Crowdfunding. Per chi se la fosse persa la scorsa settima consiglio di andarla a recuperare QUI. Abbiamo parlato di tante novità che potrebbero cambiare la nostra quotidianità come Liberty+, le cuffie bluetooth con zero compromessi.

Anche oggi abbiamo selezionato per voi, nella marea dei progetti presenti su siti di finanziamento come Kickstarter, i tre prodotti che più ci hanno colpito. Ricordo che per maggiori informazioni basterà cliccare sul nome del prodotto per essere rimandati al sito dell’azienda produttrice.
Cominciamo subito e buon divertimento!

P.S. (i fondi raggiunti si riferiscono alla data di scrittura dell’articolo, ovvero 11/08/2017).


ZING

Zing è la prima luce notturna smart. Le funzionalità sono fra le più disparate, tutte finalizzate ad incrementare il nostro comfort notturno.
Il gadget presenta connettività bluetooth 4.2 e WiFi, in questo modo può essere facilmente connesso a tutti i nostri dispositivi quali smartphone, PC e tablet. Utile quindi per avvertirci se stiamo ricevendo chiamate o messaggi.
Ma la vera novità risulta essere lo Zing Locator; grazie alla sua connettività bluetooth, è capace di localizzare altri dispositivi dotati della medesima tecnologia di connessione. Strumento molto utile per recuperare oggetti che spesso perdiamo.


A rendere questo prodotto ancora più unico nel suo genere, è la sua possibilità di ricordare il nostro percorso notturno. Nel caso in cui avessimo più Zing light a casa nostra, queste riuscirebbero ad illuminare il nostro percorso grazie ad un sensore di movimento. Quest’ultimo può risultare molto utile anche per eventuali incursioni di indesiderati, grazie alla possibilità di inviare notifiche al nostro smartphone.

Informazioni sul Crowdfunding:

  • Promotore: ZING
  • Budget da raggiungere: $52,500 (raggiunti $81,821)
  • Tempo stimato: Dicembre 2017

ORBI

Orbi è il nome dei primi occhiali da sole capaci di registrare video a 360 gradi. Disegnati per ergonomici e resistenti, nascondono tuttavia un cuore tecnologico capace di risprese a 360 gradi completamente “hands-free”.
Nel dettaglio parliamo di quattro videocamere a 1080p che possono offrire una risoluzione 4K a 30 fps. La durata della ripresa può arrivare fino a 90 minuti grazie alla presenza di due batterie al litio da 1000 mAh l’una, ricaricabili attraverso micro-usb.
Orbi ci offre inoltre la possibilità di stabilire una connessione WiFi con il nostro smartphone per lo streaming diretto e per il settaggio di alcuni parametri video.


Da non trascurare è la scocca in policarbonato, molto leggero e resistente, abbatendo così il suo peso che si aggira attorno ai 160 grammi.
Questo wearable si adatta perfettamente alle riprese durante attività sportive come una vera action cam ma molto meno ingombrante. Anzi, un vero valore aggiunto sono le ottime lenti polarizzate comode e professionali.

Informazioni sul Crowdfunding:

  • Promotore: ORBI Inc.
  • Budget da raggiungere: 100,000$ (raggiunti $335,791)
  • Tempo stimato: Ottobre 2017

Secure360

Secure 360 è una videocamera sviluppata da Waylens per la sicurezza della nostra auto. Grazie alla sua dimensione esigua può essere facilmente collocata sul cruscotto della nostra auto e ottenere delle riprese a 360 gradi di tutto ciò che accade intorno a noi.
In particolare, mentre noi lasciamo la macchina incustodita in un parcheggio, dei sensori a basso consumo si attivano. Questi controllano l’ambiente circostante in attesa di eventi anomali, come qualcuno o qualcosa che si avvicina troppo alla nostra auto. Rilevata l’anomalia viene attivata la videocamera che registra un video a 360 gradi e contemporaneamente viene inviata una notifica al nostro cellulare.


Secure 360 è dotata anche di sensore GPS nel caso di furto, ed è capace di ospitare microSD da 256 GB.
La connettività è stabilita da rete WiFi 802.11 b/g/n e Bluetooth 2.1.

Informazioni sul Crowdfunding:

  • Promotore: Waylens
  • Budget da raggiungere: $60,000 (raggiunti $199,663)
  • Tempo stimato: Ottobre 2017

Anche per questa settimana abbiamo finito, speriamo di avervi stuzzicato l’interesse verso questo interessante mondo che è il Crowdfunding. Se avete idee e suggerimenti non fatevi scrupoli e commentate sotto all’articolo.
Buona navigazione e vi aspetto alla prossima puntata!

Share on Facebook7Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Marco Franzon

Cerco di dare un senso alle cose infinitamente piccole.

Lascia un commento