GTX Titan vs. GTX 690: chi è la vera regina?

Ormai anche i contadini dell’Uganda conoscono la campagna pubblicitaria che Nvidia ci propina riguardo alla sua famigerata GTX Titan, che a suo dire è la scheda grafica più potente attualmente presente sul mercato. Anzi, in verità non lo dice, ma lo lascia intendere molto bene.

GeForceGTX_Titan_3Qtr1a

 

Prima di affidarci ai benchmark parliamo un momento delle specifiche: per la GTX Titan abbiamo una single-GPU con architettura GK110 portata fino alla frequenza di clock di 1019 MHz, con ben 6 GB di VRAM e una potenza di calcolo di 4.49 teraflops. La GTX 690, possiede invece due GPU con la medesima architettura della precedente, cambia la frequenza di clock, ridotta a un massimo di 876 MHz, insieme alla memoria (4 GB di VRAM) e alla potenza di calcolo, che in questo caso aumenta fino ai 5,62 teraflops. Possiamo notare già qui come la seconda, in potenza di calcolo, superi nettamente la Titan, ma per maggiori chiarimenti basta guardare anche solo i primi 3 minuti del video qui sotto per capire la differenza.

In vista di ciò, non si riesce a capire perché la Nvidia voglia speculare così tanto sulla sua amata Titan; sul fatto che sia la single GPU più performante in assoluto non ci piove, ma è anche vero che essa stessa ha prodotto una scheda video  in grado di far mangiar polvere alla suddetta, e quindi, perché non investire su una scheda video più durevole nel tem…

E forse, ecco la risposta. E’ normale che sia meglio sponsorizzare una scheda video che duri 4 anni piuttosto di una che ne duri 6, poiché i guadagni derivati dall’aggiornamento della stessa sarebbero maggiori e frutterebbero in minor tempo. E allora perché non pubblicizzare una GT 650? Anche qui la risposta è semplice, nonostante la capacità di durare nel tempo sia minore di quella di Titan, non renderebbe per il prezzo, che dovrebbe essere di molto inferiore, e poi basterebbe andare su Youtube a guardare qualche video su come gira Crysis per capire che come soluzione per gamers non è un granché. In poche parole, voglio dire che la Nvidia ha trovato il giusto equilibrio tra prezzo, potenza, e necessità dell’utenza di aggiornare il proprio PC sul fronte grafico, per trarne il maggior guadagno possibile.

Adesso avete capito perché noi nella configurazione Ultra Rosik abbiamo inserito la GTX 690 al posto della Titan?

E voi, date altre spiegazioni alla scelta di marketing della Nvidia? Fatecelo sapere nei commenti!

About Rinaldo Coccia

Studente di giorno, nerd di notte, sconfiggo le forze malefiche del Blocco del Moltiplicatore e overclocko qualsiasi cosa mi capiti sottotiro. Amante della pizza, delle Macro, del dormire e del minimalismo ;D Sono anche un webdesigner, se vuoi fai un click qui sotto!

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0
Ti potrebbe interessare

hahaha computer fascia altissima se ve lo comprate vi mandiamo dei cani incalzati, siete avanti ragazzi XD